Finora ci avete visitato in 26781.

Spot prossime gare

Socio sostenitore

SOSTIENI L'ABRUZZO RUGBY!!!
Vai nell'area "Diventa Socio Sostenitore"

I Rebels si curano da...

video top

Domenica 27 Gennaio

01/02/2019

Prima Squadra
La prima gara della Poule Promozione  ci vede giocare in casa contro la forte Unione Rugby Sanbenedetto.
Con i precedenti incontri terminati entrambi in pareggio le squadre si presntano sicuramente  con la voglia di prevalere sull'altra anche e soprattutto per iniziare bene questo nuovo cammino.
La gara è condizionata da un forte vento che, dopo il regolare sorteggio, soffierà alle spalle degli ospiti per tutto il primo tempo.
L'Unione parte subito forte sapendo di dover sfruttare al meglio la condizione metereologica ora favorevole che limita i locali azzerando gioco al piede e manovre regolari; con pressione e buona dimestichezza i marchigiani segnano 3 mete, nessuna delle quali trasformata, sfruttando una mischia avanzante che garantisce buoni palloni alla linea arretrata.
I Rebels difendono ma non riescono a trovare il bandolo della matassa se non nei minuti finali quando, finalmente consapevoli di dover adattare il gioco alla situazione, con una serie di percussioni sull'asse riescono a liberare un corridoio esterno nel quale si infila il veloce Francesco Sileo che segna alla bandierina.
Si va quindi a riposo sul 5 a 15; la meta segnata dà fiducia soprattutto per il cambio campo che premette ora di giocare a campi invertiti.
L'Unione però è squadra capace; i primi attacchi dimostrano che i marchigiani sanno e vogliono difendere il vantaggio accumulato e si aggrappano alla mischia chiusa e ad una buona difesa individuale.
Dopo 10 minuti arriva la seconda meta dei locali che,  finalmente liberi di manovrare al largo, segnano con Francesco Sileo prima e Alessio Marcello subito dopo, con Moreno Di Matteo a trasformare uno dei due calci per il parziale 17 a 15.

L'Unione prova a reagire ma appare frastornata e poco concreta; a metà del secondo tempo i Rebels ribattono fin sulla propria linea di meta ad un'azione aggressiva degli ospiti riuscendo a recuperare palla ma perdendo contemporaneamente ben 2 giocatori per infortunio; i rimpiazzi entrati capiscono l'importanza della situazione e, seppur perdendo in mobilità in mezzo al campo, garantiscono quella solidità in mischia chiusa ed in touche che mancava.
A 10 minuti dal termine è proprio da touche e conseguente drive che parte l'azione che porta i Rebels a segnare la quarta meta con Giovanni Antonante che schiaccia per il 22 a 15.
I marchigiani non ci stanno e su ultimo disperato assalto riescono ad arrivare oltre la linea di meta dei padroni di casa; la trasformazione seguente (che per un attimo fa presagire il terzo pareggio consecutivo!!) è ben indirizzata dall'incolpevole calciatore che nulla può contro il forte vento che non ha cessato un attimo di soffiare.
Il risultato finale di 22 a 20 con 8 mete totali segnate dà le dimensioni di una gara giocata con ritmi molto alti e buon agonismo tra due squadre che sostanzialmente si equivalgono. I Rebels guadagnano i primi 5 punti in classifica mentre l'Unione riesce a guadagnarne  2 (del tutto meritati ed anzi a risultato invertito non si sarebbe potuto dire nulla) per i bonus difensivi.
Ora la sosta per le gare del 6 Nazioni ci permetterà di lavorare al meglio per la prossima gara (in trasferta contro l'Imola Rugby, forte di una vittoria sull'ostico campo del Forlì) con l'obiettivo di arrivare preparati al meglio. 
 

I nostri sponsor

Contattaci!!!

Calendari Gare Under 18

Calendari gare Under 16

Calendari gare Under 14

Scarica l'App dei Rebels per avere notizie in tempo reale!!

Find us on Team App

Vieni con noi !

La nostra casa

Link utili

Meteo sul campo di Brecciarola

Prodotti Rebels

                      GREZZI & FEROCI!!!

Sito generato con sistema PowerSport